Patente KB


Vai ai contenuti

Menu principale:


Taxi patente

Patente per taxi

Per poter condurre taxi è necessario essere in possesso del kb ed essere iscritti nei ruoli regionali presso la Regione in cui si effettua il servizio.
In caso di controllo da parte delle forze dell'ordine è necessario esibire la patente di guida, il kb e l'iscrizione al Ruolo Conducenti.
Il taxi assieme al noleggio con conduecente (N.C.C.), è un servizio indispensabile che si colloca come mezzo di trasporto su ruote principale per la classe medio-alta.
Conseguire la patente per taxi è un ottimo investimento lavorativo, che può dare in qualsiasi momento della vita nuove opportunità di lavoro.

Perchè conseguire la patente per taxi

Per un giovane conseguire la patente per taxi è una scelta molto razionale in quanto, come per tutte le patenti, una volta presa rimane per tutta la vita.
Il kb è un'abilitazione che può dare in qualsiasi momento della vita possibilità di lavorare e quindi guadagnare, infatti non ostante la crisi la richiesta di autisti è in costante crescita.
Le licenze per i taxi danno da mangiare a migliaia di famiglie e nelle grandi città la richiesta di tale servizio non mancherà mai. Anche chi decide di acquisire in proprio una licenza farà un investimento duraturo nel tempo e destinato a crescere, senza contare il guadagno immediato.
Il costo per conseguire tale abilitazione (patente per taxi) presso strutture autorizzate è minimo, si parla di poche centinaia di euro.
Consigliamo vivamente a tutti di conseguire il kb anche se poi verrà tenuto per parecchio tempo in un cassetto. Esso costituirà sempre una potenziale possibilità di trovare lavoro specializzato qualora ci si trovasse in situazioni difficili.
La patente per taxi è un ottimo investimento personale.

Home | Taxi | N.c.c. | Corsi Kb | Dove siamo | Roma | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu